HOME CHI SIAMO BLOG SPORT&MED IDONEITA' SPORT SPORT TRAINING MAPPA DEL SITO CONTATTI

 

I GIOCHI DELLA GIOVENTù EUROPEA

LA STORIA

 

Nel 1990, su iniziativa del Dr. Jacques Rogge, il Comitato Olimpico Europeo (EOC) crea i Giorni Olimpici Europei dei Giovani, l'unico evento sportivo europeo giovanile, multi-nazionale e con diverse specialità sportive.

Questi Giorni Olimpici della Gioventù Europea hanno sia un'edizione estiva che una invernale e sono organizzati ogni due anni in città scelte in tutto il continente europeo.

Le edizioni avute finora sono state: 1991 Bruxelles (BELGIO); 1993 Aosta (ITALIA) e Valkenswaard (OLANDA); 1995 Andorra-La Vella (ANDORRA) e Bath (GRAN BRETAGNA); 1997 Sundsvall (SVEZIA) e Lisbona (PORTOGALLO); 1999 Poprad-Tatry (SLOVACCHIA) e Esbjerg (DANIMARCA); 2001 Vuokatti (FINLANDIA) e Murcia (SPAGNA).

Le prossime edizioni sono state già definite: 2003 Bled (SLOVENIJA) e Parigi (FRANCIA); 2005 Monthey (SVIZZERA) e Lignano Sabbiadoro (ITALIA).

La partecipazione ai giochi è cresciuta con gli anni:

 

ANNO

COMITATI OLIMPICI

ATLETI

1991 - Bruxelles

33

2084

1993 - Aosta

40

708

1993 - Valkenswaard

43

1875

1995 - Andorra-La Vella

40

447

1995 - Bath

47

1709

1997 - Sundsvall

41

991

1997 - Lisbona

47

2500

1999 - Paprad-Tatry

40

819

1999 - Esbjerg

48

2324

2001 - Vuokatti

39

1000

2001 - Murcia

46

2500

 

Dopo Murcia i giochi hanno cambiato nome: ora si chiamano Festival Olimpico della Gioventù Europea (EYOF) e sono disputati ogni 2 anni per i giovani sportivi del nostro Continente. L'EYOF è organizzato col patrocinio del CIO, nel più totale spirito olimpico, per i futuri campioni europei.

Come il Comitato di Coordinamento del CIO segue da vicino le Olimpiadi, così una commissione  speciale dell'EOC e un comitato permanente, sovraintendono allo svolgimento tecnico e logistico della manifestazione, al fine di assicurare un alto livello agli eventi sportivi.

I rappresentanti delle federazioni internazionali sono, allo stesso tempo, presenti e seguono con grande interesse lo9 sviluppo e la, crescita dell'EYOF. Questa iniziativa si è rivelata un'occasione fantastica per le speranze dello sport di domani: numerosi atleti hanno partecipato, in seguito, a campionati europei, del mondo, ai giochi regionali e persino alle Olimpiadi. Per i meno fortunati è un'occasione unica per assaporare l'atmosfera olimpica e incontrare gli altri atleti continentali in una competizione ad alto livello.

L'EOC ha deciso di far eseguire agli atleti il controllo antidoping e l'Agenzia Mondiale Antidoping ha lanciato un programma educativo che prevede testimonianze di atleti olimpici, tavole rotonde e campagne in favore di uno sport immune da ogni droga. Dopo l'edizione di Esbjerg è iniziato un nuovo corso: l'EOC organizza ormai sempre nel quadro dei giochi estivi dell'EYOF, un seminario informativo olimpico per giovani giornalisti sportivi. Le federazioni internazionali, da parte loro, seguono molto da vicino l'evoluzione della manifestazione che rappresenta ormai la culla per i campioni d'Europa e del Mondo di domani.

 

         

 

BLOG SPORT & MEDICINA

Alimentazione e Sport
Cardiologia e Sport
Esercizi
Integratori e Doping
Omeopatia e Medicina Naturale
Parliamo di ...
Parliamo di Sport
Posturologia
Psicologia e Sport
Riabilitazione e Sport
Sport e Diversamente Abili
Sport Training
Traumatologia e Sport
Tutela Sanitaria Sport
Web Tv

 

 

 

[ GIOCHI DELLA GIOVENTU' EUROPEA ] POSTER GIOCHI GIOVENTU' EUROPEA ] LIGNANO 2005 ]

 

 

 

 

 

ULTIMO AGGIORNAMENTO PAGINA 30 NOVEMBRE 2002

 

MAPPA SITO ] AREA CONGRESSI ] AREA DOWNLOAD ] LINEA DIRETTA CON LO SPECIALISTA ] MAILING LIST ] WEB TV ] MEDICI E FISIOTERAPISTI CONSIGLIATI ] FOCUS ON ] ULTIMORA NEWS ] BIBLIOTECA DELLO SPORT ] LIBRERIA DELLO SPORT ] PAGINE UTILI ] IMMAGINI DI SPORT ] LINK ] DEDICATO A ... ]

 

PUBBLICITA'

ADVERTISING